Riqualificazione energetica Ospedale Nostra Signora della Mercede - A.S.S.L. Lanusei

ospedale-ns-mercede-lanusei1-770x480

INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA


La centrale termica dell’Ospedale Nostra Signora della Mercede di Lanusei era formata da due generatori di vapore a bassa pressione che alimentavano 3 scambiatori a fascio tubiero.

Nonostante il discreto stato di conservazione generale, il rendimento energetico complessivamente espresso risultava pessimo, in quanto non vi era necessità di produrre vapore saturo essendo tutti gli impianti secondari alimentati ad acqua calda con temperatura massimo 80°C.

La centrale termica della struttura sanitaria è stata completamente riqualificata.

 

Gli interventi attuati sono stati:

  1. Rifacimento centrale termica con rimozione dei generatori a vapore esistenti ed installazione di due caldaie a condensazione complete di bruciatore modulante.
  2. Installazione scambiatori a piastre di separazione e protezione, nuovi gruppi di pompaggio con inverter, adeguamento linee bollitori.

Sostituzione generatori esistenti


L’intervento ha comportato la totale conversione dell’impianto ad acqua calda, abbandonando il vapore; tale intervento ha eliminato tutte le problematiche di sicurezza legate agli impianti a vapore tra cui l’obbligo della presenza di personale qualificato in presidio.

L’intervento ha previsto pertanto la sostituzione di entrambi i generatori con due nuove caldaie a condensazione alimentate a gasolio per la produzione diretta di acqua calda aventi potenza di 963 kW ciascuna.

Inoltre, sono stati totalmente ricostruiti e installati i collettori di distribuzione, le tubazioni (e relativi isolamenti termici), nuovi gruppi di pompaggio dotati di inverter (circuiti “calore continuo” e “freddo continuo).

Sono anche stati sostituiti i bollitori per produzione di acqua calda sanitaria, dapprima alimentati a vapore.



Pre Riqualificazione                                                                                                                                                                                                                                    Post Riqualificazione