guarda video corporate

Una storia iniziata nel 1951 che continua fornendo ai nostri clienti
fonti di energia rinnovabile, pulita e al servizio dell’ ambiente.

Con CARBOTERMO
il 110% si realizza
anche quando il cappotto
non è possibile
oppure non è sufficiente

CONTATTACI! ufficio.commerciale@carbotermo.it

attestazioni e certificazioni

La Carbotermo S.p.A. è una Società in possesso di attestato di qualificazione alla esecuzione di lavori pubblici ai sensi del DPR207/2010 e di certificazione dei sistemi qualità, ambiente, sicurezza ed energia rilasciata da Enti accreditati , ad evidenza che la gestione delle attività aziendali e delle modalità di prestazione dei servizi e di progettazione e installazione di impianti tecnologici sono effettuate in conformità ai criteri stabiliti dalle norme internazionali di riferimento.

Attestazione di qualificazione alla esecuzione di lavori pubblici rilasciata ai sensi del DPR 207/2010

Sistema di Gestione per la Qualità

Fornitura e Distribuzione di Pellet di legno certificato, classe di qualità A1 e A2

img

Carbotermo S.p.A.

è sempre in contatto con te,
se sei cliente o se vuoi diventarlo.

Richiedi un preventivo
ti contatteremo noi in poche ore

richiedi preventivo

pronto intervento

Il servizio di Reperibilità
e Pronto Intervento
viene assicurato 24 ore su 24
per 365 giorni all'anno

02.30.82.444

News
Una delle fonti di contaminazione da microplastiche è l’usura degli pneumatici su strada. Uno studio ne sta monitorando gli effetti sull’organismo umano con un metodo innovativo
 lunedì 28 novembre 2022

rinnovabili.it - Ambiente - Inquinamento

Una delle fonti di contaminazione da microplastiche è l’usura degli pneumatici su strada. Uno studio ne sta monitorando gli effetti sull’organismo umano con un metodo innovativo

Fra Sicilia e Basilicata. Usura, guasti e rilascio volontario
 lunedì 14 novembre 2022

ansa.it - Canale Ambiente - Notizie - Inquinamento

Fra Sicilia e Basilicata. Usura, guasti e rilascio volontario

Emissioni sforerebbero limiti 2030 di 1,9 miliardi di tonnellate
 venerdì 11 novembre 2022

ansa.it - Canale Ambiente - Notizie - Clima

Emissioni sforerebbero limiti 2030 di 1,9 miliardi di tonnellate

Il governo austriaco vuole vietare i sistemi di riscaldamento a petrolio, carbone e gas a partire dal 2023, fino alla sostituzione di quelli esistenti, ma ha bisogno di una maggioranza di due terzi in parlamento.
 giovedì 3 novembre 2022

euractiv.it - Section - Capitali - News

Il governo austriaco vuole vietare i sistemi di riscaldamento a petrolio, carbone e gas a partire dal 2023, fino alla sostituzione di quelli esistenti, ma ha bisogno di una maggioranza di due terzi in parlamento.